image-558

Contatti

Contatti

Associazione Radicali Cuneo - Gianfranco Donadei

La nostra newsletter

Sede legale: Via XX Settembre 28, 12100 Cuneo

Email: ​info@radicalicuneo.org

PEC: radicalicuneo@pec.it

Tel: 0171.502138

 

 

Sede legale: Via XX Settembre 28, 12100 Cuneo

Email: ​info@radicalicuneo.org

PEC: radicalicuneo@pec.it

Tel: 0171.502138

 

 

Associazione territoriale radicale

Codice fiscale: 96099610048

Ricevi i nostri comunicati stampa: clicca qui!

 

Informativa privacy - cookie policy

Radicali Italiani corre il serio rischio di chiudere

29-07-2020 10:55

Radicali Cuneo

Radicali Italiani corre il serio rischio di chiudere

A seguito di una sentenza del Tribunale di Roma, Radicali Italiani è sottoposto al rischio concreto di chiudere.Si tratta di una vicenda che ci vede o

A seguito di una sentenza del Tribunale di Roma, Radicali Italiani è sottoposto al rischio concreto di chiudere.
Si tratta di una vicenda che ci vede oggi costretti a far fronte ad un presunto debito nei confronti del Partito Radicale Nonviolento Transnazionale e Transpartito acceso nelle gestioni precedenti al 2009 e poi ancora maturato nelle gestioni successive fino al 2013. Un debito imputabile anche a gestioni di cui erano responsabili persone che oggi ricoprono incarichi formali nel PRNTT.
Da oggi siamo impegnati a raccogliere 40.000 euro entro il 31 agosto e altri 40.000 euro entro il 15 ottobre. Per noi che da sempre spendiamo ogni contributo in iniziativa politica è una sfida difficilissima.
Siamo qui al lavoro: non indietreggiamo di un millimetro.
A voi chiediamo di riflettere per un momento se la cultura politica e le battaglie che vivono grazie a Radicali Italiani siano ancora necessarie.
Se anche per voi è necessario un movimento che con le disobbedienze civili continui a far vivere il dibattito sul fallimento delle leggi proibizioniste che creano criminalità. Un movimento che mette sempre “prima le persone” e non “prima gli italiani”, perché nei diritti di tutti gli individui, dei migranti, dei braccianti, dei rom, dei detenuti, delle sex worker, dei malati che chiedono una morte dignitosa, sta il nostro diritto a vivere in una società più libera e giusta.
Un movimento che non si piega alla realpolitik e chiede all’Italia e all’Europa di superare le resistenze nazionalistiche interne e di assumere un ruolo attivo al fianco di chi lotta per i diritti umani e la democrazia ovunque, nella Russia e in Ungheria, ad Hong Kong e in Egitto.
Il denaro che ogni anno raccogliamo è pubblico. Come trasparenti sono le nostre attività e iniziative politiche.
Le iniziative con cui negli ultimi 20 anni abbiamo incontrato milioni di Italiani ai nostri banchetti.
Oggi potete scegliere di fare continuare questa storia.

 

https://www.radicali.org/debito

www.radicalicuneo.org @ All Right Reserved 2022


facebook
instagram
twitter
youtube
Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder